Istituto Comprensivo Malcesine "Don Antonio Moretto" Via Campogrande n.1 37018 Malcesine - Verona

Usiamo il termine “Scuola digitale” (che in quanto sintetico è necessariamente approssimativo) per indicare una scuola le cui attività si sviluppano in parte in ambienti fisici in parte in ambienti virtuali, usando tradizionali strumenti analogici – penne, quaderni, lavagne, libri, banchi, … - e strumenti digitali quali LIM, computer, tablet, smartphone; una scuola in cui i “contenuti” sono sempre più in formato digitale e sempre più risiedono nel cloud; in cui le relazioni – fra docenti e studenti e fra studenti, ma anche con i genitori –  si avviano in presenza ma proseguono anche in rete. E' una scuola non più chiusa ma aperta; perché:

  • il riferimento non sono più i programmi, intesi come lista di contenuti che l'insegnante deve fornire, ma le competenze che la società richiede;
  • oltre ai libri presenti nella classe si ha accesso, grazie a internet e ai motori di ricerca, a biblioteche virtuali, musei, archivi multimediali, basi di dati, siti scientifici, ... di tutto il mondo;
  • si può accedere a risorse praticamente illimitate e gratuite: strumenti di comunicazione quali e-mail, chat e videochat, strumenti di archiviazione e di sharing e di produzione collaborativa di testi, di video, di immagini, di link, ...;
  • si superano i confini temporali (l'ora di lezione) e spaziali (l'aula).

Scuola digitale

Scuola digitale

“La ‘scuola digitale’ non è un’altra scuola. È, più concretamente, la sfida dell’innovazione della scuola.” 
Dal Piano Nazionale Scuola Digitale

Cos'è la Scuola digitale.

Leggi tutto...

L'angolo dell'Animatore Digitale

Leggi tutto...

Notizie

Leggi tutto...

Link utili

Torna su

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.