Inaugurazione dei nuovi Murales del plesso Don Moretto e presentazione del primo numero de "IL GIORNALE"del CCR

Il giorno 28 maggio 2021, presso l'atrio dell'ingresso della Scuola Secondaria di Primo Grado "Don Antonio Moretto", si è svolta la cerimonia di inaugurazione dei murales voluti dal CCR e realizzati dai ragazzi delle classi terze con il coordinamento della Prof.ssa di Ed.Artistica, Francesca Peretti.

Erano presenti gli Assessori all'Istruzione dei Comuni di Malcesine e Brenzone Isabella Renaldini e Michela Donatini, la Dirigente Scolastica Paola Filipponi, il sindaco del CCR Martino Loncrini, l'assessore alla creatività del CCR Elena Dall'Olio, la prof.ssa Peretti e tutti gli alunni del plesso collegati in videoconferenza. Alla cerimonia hanno partecipato in videoconferenza anche i rappresentanti dei genitori del Consiglio d'Istituto.

I Murales sono stati scoperti dopo il taglio del nastro tricolore e rappresentano i contenuti dell'obiettivo n.4 dell'agenda 2030 dell'ONU per lo sviluppo sostenibile e l'art.34 della Costituzione Italiana, come ha spiegato molto bene Elena Dall'Olio.

Sono stati momenti emozionanti sottolineati dagli applausi che hanno echeggiato per tutto il plesso scolastico.

                                                                           

A seguire è stato presentato il primo numero de "IL GIORNALE", realizzato sia in formato digitale sia cartaceo, contenente articoli scritti dagli alunni, riguardanti progetti svolti a Scuola e riflessioni personali, oltre che collegamenti ipertestuali. Per la grafica e l'impaginazione, un ringraziamento particolare meritano la Prof.ssa Tiziana Facciponti e il Prof. Giuseppe Sparacino.

Sia i Murales che Il Giornale sono il risultato di collaborazione ed affiatamento tra docenti e tra docenti ed alunni e questo è da sottolineare come il vero successo che il CCR ha saputo conquistare in un anno scolastico sicuramente non facile che avrebbe potuto spegnere gli entusiasmi.

Grazie infinite alla Prof.ssa Michela Bertuzzi per aver guidato l'esperienza del Consiglio Comunale dei Ragazzi, trasmettendo loro entusiasmo e fiducia e per aver saputo coinvolgere i colleghi.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.